Testata_La voce dello spettacolo.png

Sanremo 2020, le pagelle dei brani della seconda serata

A Sanremo 2020 parte la seconda serata del Festival di Sanremo. Sul palco la seconda trance di artisti che andranno a completare la rosa di nomi di questa 70esima edizione. L’apertura di questo Sanremo è stata sicuramente col botto: Amadeus e Fiorello, coppia storica, e poi i big di alto profilo come Tiziano Ferro ed Emma.


Per la seconda tocca Zucchero, I ricchi e poveri a festeggiare una Reunion con i loro successi e Zucchero con un concerto a Piazza Colombo sul secondo palco. A sorpresa, annunciato solo pochi giorni fa anche Gigi D’Alessio per cantare dopo 20 anni il suo successo "Non dirgli mai". Accanto al presentatore donne d’eccezione come i mezzibusti del Tg1 Laura Chimenti ed Emma d’Aquino insieme a Sabrina Salerno.

I voti dei giovani


Gabriella Martinelli e Lula - Il gigante d’acciaio: Voto 6, bella interpretazione, il ritornello incalzante, ma sulle strofe la musica non si sposa con il testo.


Fasma- Per sentirmi vivo: Voto 6/2 bella interpretazione, musica incalzante, forse senza auto-tune sarebbe ancora più bello.


Marco Sentieri - Billu Blu: Voto 6, bella interpretazione, testo di spessore, ma forse c’è incongruenza con la musica


Matteo Faustini - Nel bene e nel male: Voto 7, brano fresco, ma allo stesso moderno, bella interpretazione. Convince.


I voti degli altri 12 big in gara, ecco le pagelle


Dopo le esibizioni di ieri sera, questa sera tocca agli altri dodici cantanti. All’Ariston sul palco il rock di Piero Pelú, i ritmi dance di Elettra Lamborghini, l’irriverenza da sconfessare di Junior Cally, ma anche la leggerezza dei Pinguini, il rap "biblico" di Rancore e l’eterno romanticismo di artisti come Tosca, Paolo Jannacci, Francesco Gabbani, Giordana Angi e Michele Zarrillo.


Piero Pelù - Gigante: 6/2 ritmo incalzante, bel testo ed ottima interpretazione.

Elettra Lamborghini - Musica (e il resto scompare): 5, testo banale, hit da radio, ma nella prima performance ci state innumerevoli stonature.

Enrico Nigiotti - Baciami adesso: 6, rispetto al brano dello scorso anno, questa volta Nigiotti delude un po’, testo e musica banali.

Levante - Tiki bombom: voto 6/2, una bella canzone.

Pinguini Tattici Nucleari - Ringo Starr: Voto 5/2, divertenti, ritmo orecchiabile, sembrano voler imitare Lo Stato Sociale. Esperimento riuscito malino.

Tosca - Ho amato tutto: Voto 8, canzone emozionante, raffinata ed intensa. Voce melodiosa.

Francesco Gabbani - Viceversa: voto 6/2, canzone orecchiabile, ma non va oltre.

Paolo Jannacci - Voglio parlarti adesso: Voto 7, brano toccante, emotivo, semplice e pulito.

Rancore 6

Junior Cally 5

Giordana Angi 6

Michele Zarrillo 7,5

  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

Questo blog è stato creato da Annalibera Di Martino