Testata_La voce dello spettacolo.png

Coronavirus, Mara Venier confessa: "Paura per quella "strana" polmonite di mio marito..."

La conduttrice di Domenica In Maria Venier confessa di aver trascorso un momento difficile a causa dei problemi di salute del marito Nicola Carraro ed il sospetto coronavirus. Ancora oggi sospetta che quella polmonite fosse coronavirus.




Coronavirus, Mara Venier preoccupata per il marito


Mara Venier in un'intervista al quotidiano Libero ha raccontato di un momento difficile vissuto con il marito Nicola Carraro. L'uomo, a causa di problemi di salute, è costretto a passare molti mesi dell'anno ai Caraibi per il clima più caldo ma questa volta, i problemi di salute si sono davvero aggravati.

"Ha avuto una polmonite molto grave a dicembre. Era a Santo Domingo. Ha cominciato con febbre, poi è andato all’ospedale. Il professore del Gemelli ha visto la lastra, ha detto che era grave. Facevo Domenica In ed ero distrutta. Ma lui ce l’ha fatta, l’ha superata".




Il sospetto di contagio


Il sospetto della conduttrice è che l'imprenditore Carraro avesse contratto il coronavirus. Diversi studi hanno dimostrato che la malattia era in circolo da molto prima di febbraio anche in Italia. Per questo motivo la coppia ha deciso di adottare il distanziamento sociale in casa e con gli estranei.

Con lo scoppio della pandemia in Italia la Venier ha anche pensato di interrompere la messa in onda di Domenica In perché "Mi sono molto spaventata… Ho pensato sinceramente di fermarmi" ma, grazie all'ausilio del direttore Rai Fabrizio Coletta, ha trovato la forza di rimettersi in moto e continuare a portare un sorriso a casa degli italiani. "Mi hanno dato la forza di tornare - ha spiegato la conduttrice -. Ero molto spaventata per me, faccio parte dell’età a rischio" . Fino al 28 giugno Mara Venier, infatti, andrà in onda con Domenica In.

  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

Questo blog è stato creato da Annalibera Di Martino