Testata_La voce dello spettacolo.png

Live - Non è la d'Urso, Luigi Favoloso: "Ho venduto le foto in Svizzera per soldi. Nina mente"

Dopo 24 giorni di "latitanza" arriva a Live - Non è la d'Urso Luigi Mario Favoloso per dire la sua verità. A quasi un mese di distanza dal 29 dicembre, il giorno della sua scomparsa, solo questa sera torna davanti alle telecamere per raccontare la sua verità.


"Svizzera, Slvoacchia, Ucrania, Armenia e molto altro. - dice Luigi Mario Favoloso - In un primo momento non ero da solo, con un autista, poi si. Io sono venuto a Milano per due , tre ore, perchè era la cosa più importante, poi una persona per l'aspetto mediatico. Poi mi sono autovenduto le foto in Svizzera e poi ho proseguito in viaggio. Io non mi sono nascosto da nessuno, tutti hanno cercato di guadagnare ed io ero rimasto senza contanti".

Quando Barbara d'Urso gli chiede il perché, Favoloso risponde: "Mia madre non sapeva niente, l'ho sentita due volte dopo la lettera che le ho mandato. Io il 20 di dicembre scopro di non avere più una famiglia. Ho capito di aver perso Nina, Carlos. Nel messaggio c'era "ci siamo amati e desiderati" e Nina ha risposto "ci siamo amati anche se siamo diversi". Così ho capito di aver perso soldi per business in Africa ed un amico. Io sono scappato perchè non volevo essere trovato da Nina. Un ragazzo in Polonia mi ha detto che tutti mi stavano cercando e che mamma mi aveva denunciato".

Le violenze a Nina Moric, Luigi dice la sua verità


Poi torna sulle accuse di violenza subita fatte da Nina Moric: "Voglio partire da Carlos l'episodio a cui fa riferimento lei è 26 ottobre. Carlos quella sera ha chiamato il telefono azzurro spiegando cos'è successo quella sera, ed il Telefono ha detto "è normale ciò che è successo, non c'è niente d'allarmante", e Fabrizio Corona uscito dal carcere mi ha ringraziato per quello che è successo. Sono tranquillo. Sono due le situazioni sbagliate: gli episodi in cui ho dovuto arginare delle situazioni per proteggere Nina, mi sono rotto anche una costola ed una mano, ma l'ho fatto per proteggerla da sé stessa. Non ho mai tirato uno schiaffo o cose simili nei confronti delle donne".





E poi quando la conduttrice gli mostra le foto dei lividi di Nina Moric dice: "Glieli ha fatti la madre quando le ha portato Carlos. Lei vuole distruggermi, Nina è una donna autolesionista".

  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

Questo blog è stato creato da Annalibera Di Martino