Testata_La voce dello spettacolo.png

A Live - Non la d'Urso la "fine" del caso Morgan: "Bugo è una vittima" (VIDEO)

E qui si chiude il Sanremo-Gate: incidente o manovra di marketing? Il caso è sbarcato già da diverse settimane a Live - Non è la d'Urso, in onda questa sera 23 febbraio 2020 su Canale 5. Ospite di Barbara d'Urso nuovamente Morgan che si sottopone all'ormai "famosa" "macchina della verità dell'Alabama". Ad "accusare" il cantante di aver architettato tutto per popolarità c'è Iva Zanicchi. Da ricordare che la bufera è scoppiata al Festival di Sanremo 2020 quando Morgan era in coppia con Bugo in gara con il brano Sincero. A seguito di una lite, Bugo ha lasciato il palco del Teatro Ariston lasciando solo Morgan sul palco.

Live - Non la d'Urso: le accuse di Iva Zanicchi


"Ho visto cose che mi hanno fatto credere che foste d'accordo. A me siete piaciuti la prima sera. - ha detto Iva Zanicchi - Avevi tutto il tempo di litigare poi. Perché farlo in scena?





A Live - Non è la d'Urso è stato mostrato a Morgan anche il video in cui Cristiamo Malgioglio, ospite a La Repubblica delle Donne condotta da Piero Chiambretti ha affermato: "Morgan un genio? I geni sono altri". Malgioglio ha poi lasciato lo studio. Non solo, poco dopo, è stato mostrato il video de Un Giorno da Pecora della Rai in cui Bugo dice: "Non mi va di fare talk, se mai succederà che chiarirò le cose con Morgan lo farò in forma privata". Barbara d'Urso, inoltre, ha annunciato che il foglio originale su cui Morgan aveva appuntato la versione "modificata" del brano Sincero è stato battuto all'asta per 6mila euro che andranno in beneficenza.


Bugo è vittima di una strategia


"Bugo è vittima di una strategia e di altre persone", ha spiegato Morgan. Il cantante si è poi sottoposto alla macchina della verità. La macchina ha dato ragione a Morgan: non sembra esserci stata nessuna montatura.


  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

Questo blog è stato creato da Annalibera Di Martino